Pubblicato da: lateladipenelope | 29 ottobre 2009

“Imparare ad amare”: poesie e pensieri

Fini come la sabbia
sono i passi tuoi
nella mia vita.

Nel rivederci
il tuo pensiero
è ricordo senza pace
sulle strade
ingarbugliate
dei nostri cammini.

Dopo tanto dolore
scruto neglio occhi tuoi
un’avvisaglia di dolcezza.

Intravedo paure,
solitudini mai placate,
un mancato amore,
quello come tu volevi.

Non guardarmi così
per placare il vuoto
di ciò che è mancato.

Anch’io cammino in bilico
come un’equilibrista
senza meta.

Sù, procediamo insieme
io e te, senza farci cadere,
con le mani intrecciate
in un eterno abbraccio.

Giovanna Nigris


Responses

  1. Che bei versi!

  2. E’ vero, questa poesia mi è piaciuta molto, dice molto……🙂

  3. ” senza farci cadere…”

    Si, mi piace🙂

  4. @romaguido: sì è lì il segreto secondo me….


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: