Pubblicato da: lateladipenelope | 11 novembre 2009

oscillare pericolosamente

Io sono sempre stata salda come una roccia……….io, segno di terra, sono la stabilità in persona, riferimento per molti, io non scappo, io sono sempre nello stesso posto, stabile, ben piantata su basi solide. Ma ora no,

oscillo….oscillo…….oscillo…………oscillo pericolosamente, fino al limite, fino al punto massimo…. e lì mi pare di toccarlo quel limite e ci arrivo, di sicuro, almeno vi sono  molto vicina….

Allora mi rannicchio tutta, mi chiudo in me stessa cercando  di somigliare il meno possibile a me stessa, il meno possibile ad un essere umano, il meno possibile alla Emanuela che devo fingere di essere, quell’Emanuela ormai ,morta, quell’Emanuela già troppo ingombrante prima, ora praticamente insopportabile…..

Rannicchiata così, io aspetto, una lacrima scende mentre aspetto di non dondolare più, mi basterebbe anche rimanere in quel limite massimo di oscillazione, ma almeno non oscillare più, restare anche sospesa sarebbe pur sempre meglio, anche se doloroso sarebbe meglio che oscillare, piangere ed oscillare ancora…….

 


Responses

  1. Ogni oscillazione si smorza col tempo, perchè non viviamo in uno spazio ideale ma ci confrontiamo con gli attriti della vita. E’ questione di ricerca di un equilibrio, che non sarà eterno, ma che ci da la forza per recuperare energie perse.
    Non disperdere ciò che sei, che è unico e irripetibile, ma trova in te quel punto d’appoggio in cui solleverai il tuo mondo. Non sei sola, nessuno è solo, se chiede una mano per poter camminare sicuro per un tratto di strada.
    Un abbraccio
    Ciao

  2. @spaziocorrente: un abbraccio a te!🙂

  3. Mai temere di oscillare. Si oscilla tra il bene ed il male, tra la gioia ed il dolore, tra il buio e la luce, tra la vita e la morta.
    Si oscilla sempre anche se si è certi di stare fermi! Averne consapevolezza è sinonimo di essereci in questa vita che nel bene e nel male ci appartiene.

    Un abbraccio da uno sconosciuto
    Loris

  4. @Loris: probabilmente non è un caso che me ne accorga soprattutto adesso…….
    Un abbraccio a te, caro sconosciuto…🙂

    • grazie dell’abbraccio, ne ho bisogno.

  5. @Loris: figurati, grazie a te del commento non potevo non ricambiare…….🙂


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: