Pubblicato da: lateladipenelope | 11 maggio 2010

Le memorie di una ragazza per bene (new edition) (introduzione)

Mi ispiro all’omonimo romanzo di Simone de Beauvoir per scrivere le mie “memorie” qui, in questo semplice blog, per cercare, forse, di capire e di capirmi meglio, leggendomi scritta……..lo farò ovviamente in più riprese per una questione logistica (non sono poche le cose da raccontare)

Sono nata il 30 agosto 1981 a Genova all’ospedale “Giannina Gaslini” in una afosa ed umida domenica di agosto alle 20:20. Ero in anticipo di una o due settimane credo, perchè in famiglia dicevano che sono nata con la Luna. Pesavo 2 chili ed ero lunga 50 cm. Mia madre dice che ero il ritratto di mio padre, una somiglianza a dir poco impressionante. Avevo unghie molto lunghe, racconta mia madre. Questo mi ha sempre fatto impressione; sin da piccola mi impressionava immaginare che alla nascita parevo una specie di licantropo, a detta di mia madre. Non ho mai indagato, ma forse è normale che un neonato abbia le unghie lunghe, almeno lo spero, anche perchè crescendo non ho mai notato anomalie riguardo le mie unghie.


Responses

  1. […] Le memorie di una ragazza per bene (capitolo 1) Ecco il primo capitolo delle mie “memorie” che segue all’introduzione […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: